I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Per saperne di piu' sui cookie leggi la Cookie Policy

PRECISAZIONI IN MERITO ALLE DICHIARAZIONI DI FLYMARCHE

 Home / Comunicati Stampa / PRECISAZIONI IN MERITO ALLE DICHIARAZIONI DI FLYMARCHE

PRECISAZIONI IN MERITO ALLE DICHIARAZIONI DI FLYMARCHE

 

SASE SpA, Gestore dell’Aeroporto Internazionale dell’Umbria, prende atto delle continue dichiarazioni rilasciate a mezzo stampa da rappresentanti di FlyMarche in relazione all’esistenza di contratti tra SASE ed il citato Tour Operator.

 

Tali dichiarazioni sono inesatte in quanto non esiste nessun contratto sottoscritto tra le Parti. Si sottolinea come FlyMarche sia, appunto, un tour operator e non già un operatore aereo certificato. SASE non è intervenuta direttamente nell’emissione di alcun biglietto per le tratte operate da Van Air Europe e commercializzate da FlyMarche in quanto l’unica modalità offerta dal tour operator è stata quella del bonifico da parte del passeggero.

 

I voli sono stati sospesi unilateralmente da Van Air Europe, compagnia aerea certificata, a seguito del mancato rispetto degli accordi tra la stessa compagnia aerea ed il citato tour operator, senza alcun riferimento a presunti obblighi di SASE. La sospensione riguarda l’intera programmazione dalla base Van Air Europe di Rimini, quindi anche rotte che non coinvolgevano lo scalo umbro.

 

Il Consigliere di Amministrazione SASE, Ing. Umberto Golinelli, precisa infine che “ogni dichiarazione circa l’esistenza di un contratto formalmente in essere tra SASE SpA e FlyMarche è infondata, assumendosi direttamente la responsabilità di tale dichiarazione e l'impegno a tutelare in ogni sede gli interessi dell'aeroporto umbro, di SASE SpA e suoi personali”.

 

Scarica il comunicato in formato PDF