I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Per saperne di piu' sui cookie leggi la Cookie Policy

Comunicato stampa Oxford School: In volo con l’inglese

 Home / NEWS / Comunicato stampa Oxford School: In volo con l’inglese

“In volo con l’inglese” è il nome dato alla bellissima iniziativa nata dalla collaborazione tra l’aeroporto San Francesco di Assisi e la scuola di lingue Oxford School di Perugia.

Martedì 18 Maggio una numerosa delegazione di ragazzi iscritti ai corsi di lingua della Oxford School Junior si sono presentati all’aeroporto “San Francesco d’Assisi” muniti di bagaglio, passaporto e biglietto aereo ed hanno seguito tutte le fasi che precedono la partenza dall’aeroporto: arrivo e scarico bagagli, check-in in una zona a loro riservata, controllo bagagli, controllo passaporto e attesa al Gate. Un gate un pò “inusuale”, dove hanno avuto il piacere di degustare un ottimo gelato offerto dalla società SASE Spa.

La simulazione di tutte le fasi è avvenuta in lingua inglese, mettendo così in pratica quanto appreso nel corso delle lezioni iniziate a novembre dello scorso anno. L’iniziativa è stata resa possibile grazie alla puntuale collaborazione della società SASE Spa, che gestisce i servizi aeroportuali, che oltre a mettere a disposizione e permettere l’accesso agli spazi ha anche collaborato a tutte le fasi mettendo a disposizione la preziosa collaborazione di Rebecca, assistenza aeroportuale di terra.

L’iniziativa ha inevitabilmente coinvolto anche molti dei veri passeggeri in partenza che, visti arrivare questi bambini muniti di valige a passaporti, si sono lasciati coinvolgere rendendo ancora più reale la simulazione e riscuotendo anche da parte loro commenti di simpatia e apprezzamento.

Tutta l’iniziativa è stata seguita dall’insegnante dei ragazzi Marinella Marzaghi, e dalla coordinatrice didattica della Oxford School of Languages Claudia Albano che hanno assistito i bambini in tutte le fasi.

“Investire oggi nella formazione linguistica dei propri figli è una scelta importante che richiede attenzione e chiama la scuola a mettere in campo non improvvisazione ma professionalità del corpo docente e metodi didattici capaci di coinvolgere al meglio i partecipanti, e questa giornata rientra nella complessa pianificazione didattica che accompagna il nostro lavoro” hanno dichiarato in rappresentanza della scuola Marinella Marzaghi e Claudia Albano.

La stessa SASE SpA, società di gestione dell’aeroporto dell’Umbria, ha commentato: “Con i bambini della Oxford School si è chiusa una nuova stagione di visite guidate presso l’aeroporto dell’Umbria, che anche quest’anno ha visto la partecipazione di diverse scolaresche umbre e di coloro che saranno passeggeri, aviatori o operatori aeroportuali del futuro. Negli ultimi 4 anni abbiamo avuto il piacere di illustrare nel dettaglio l’aeroporto e le realtà che lo animano ad oltre 2.000 ragazzi e bambini, ed è sempre una bellissima emozione far parte di un progetto didattico come questo e vedere l’entusiasmo e la partecipazione dei bambini”. 

 

Scarica il comunicato in formato PDF